Certe sere son scure

Le disfatte soprattutto e le incomprensioni seppure, in minor misura, costringono a piegarsi .
Più tardi e ci vuole tempo, ci si rialza .
Un’altra donna è stata assassinata e incinta del figlio del suo assassino.
Ma chi è questo maniaco che si crede dio?Figlio di una donna come me
Donne giovani ,meno giovani e affatto giovani come me .

Per favore fermiamoci a riflettere

Oggi stesso magari in piazza a protestare contro la violenza sulle donne.
Protesta per celebrare ,comprendo ,però mi chiedo cosa c’è da celebrare…
Ma l’ho detto al vento che bisogna dire basta a le male cose del mancato amore maschile anche femminile e si aggiunge altra violenza.
Il maschio non è valore, sono organi genitali, è chiaro ?!

Femmina è inteso come organi genitali è l’identico in sé.


Uomo e donna, la coppia, del maniaco siamo in parte gli artefici ?
Inconsapevoli generiamo poi garantiamo .
Nella differente permissività, riflesso condizionato di una cultura della divisione e dell’ indulgenza smisurata del sempre.

Il genere
Si quello che da sempre fa sorridere perché maschio, e penalizza perché femmina

È fertile terreno del maniaco …

Dove certe dinamiche sono normali per ignoranza .


Le accoglienti braccia della mamma pronta a difenderlo e il sorriso del padre borioso.

Quando cesseremo di generarlo, noi donne ? Forse sta finendo questa brutta storia ?

Se un tempo vi erano ragioni sociali economiche ora non più .
Perché allevarlo maschio ?

Perché fargli del male ?
Proteggere il figlio, coprirlo compagno poi chiamarlo assassino di sangue o di composizione … È fargli del male non è amarlo .

Troppo tardi magari quando c’è scappato il morto .

Perché ti inorgoglisci donna – mamma della sua forza e te ne compiaci ?


Perdoni, sorridi, giustifichi e non vuoi crederci che il furibondo l’hai allattato proprio tu .

Quanto latte ha poppato dalle tue mammelle. .
E lui stupra altra mamma e tu pensi ,puttana la donna ,mamma come te .
E tua figlia? E la sorella e ogni femmina che lo sfiora nel cammino ?

La provocazione … E ancora gira questo retaggio che è obbrobrio .
Pensi che la figlia abbia colpe se il padre, sempre castigato , la brami

Sei davvero sicura che si trovava lì per caso a spiare la figlia
” È stato un rapimento ,una furia improvvisa , mio figlio è “buono” “racconti, forse per rasserenarti .
Mentre il sangue gocciolava, e le vite erano distrutte.

Piango ora per me, per te per voi, questo pianto è preghiera …
Piangi consapevole e pentita o ti lamenti ? Poi infatti siete entrambi pronti a difendere il figliuolo . Padre e madre uniti adesso.

Mamma perché dimentichi le prepotenze ? Moglie io tu ricordi, il dominio del marito ?

E tu disonesta ,forse, inconsapevole ti dici rea per fraintendimento

Si volta pagina , nell’ineluttabilità si corica la sorte.

La pandemia e le sue conseguenze hanno reso più grave anche questa realtà

Mossa da vissuti antichi e conseguenze ho sentito di spendere il mio sentire profondo.

E non nego che anche i bambini , i giovani , gli uomini e pure i vecchi intesi come deboli diventano oggetto di violenze.

Mi addolora sempre .

La consapevolezza combacia l’abbandonare certi vita perché sono cresciuta con il retaggio antico .

Fare Pace ,non significa dimenticare, ma scegliere il cambiamento e viverlo .

Anche tra blogger ho notato qualche cambiamento sul fare .

Mea culpa e va bene .

Le nuove generazioni mi appaiono più libere da questi schemi rigidi dove il figlio- figlia erano più oggetti che soggetti .

Cosa ne pensate ?

Certamente serve anche leggerezza .

Bollata comunque .

Vi sono persone in mezzo a noi ,più consapevoli, o, forse di scelta, si tratta.

Chiedo

Le lacrime quando finiranno ?

Per favore riflettiamo tutti che la pandemia ci ha veramente fusi un po’ tutti.

È proprio in certi momenti che tocca farsi coraggio !

Dice che è innamorato

Dice che è innamorato alla follia,
ma i segni che te lascia sulle braccia
me dicono er contrario stella mia.

Famme vedè… ‘sto graffio sulla faccia?
Er gatto? Nun me dì ‘n’altra bugìa,
che papà tuo ce vede bene ancora.

Dimme, perchè te fai der male fija?
Nun aspettà nemmeno ‘n’altra ora
che troppe n’hai patite amore bello
pe’ st’omo che nun merita rispetto.
Levatelo dar dito quell’anello,
strilla co’ tutto er fiato che hai ner petto,
pijame a schiaffi a me, che nun li sento,
dimme che so’ cattivo, che so’ infame,
basta che poni fine a ‘sto tormento,
basta che je dai un tajo a ‘sto legame.

Papà te resta accanto gioia mia
annamo insieme dalla Polizia.
Te giuro su tu madre avanti a Dio,
che se nun ce la fai t’aiuto io.

Trova er coraggio, dije che è finita,
fallo pe’ te, riprendete la vita.

Marazico

Love of my Life

Pubblicato da Sossu

Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento. Proverbio cinese "L'APPARENZA INGANNA "

8 pensieri riguardo “Certe sere son scure

  1. Ho pensato molte volte le cose che hai scritto, ma in quanto “maschio” mi vergognavo di esprimerle, sembrava un voler scaricare le responsabilità… la mentalità maschilista fatica a estinguersi, anzi sembra che in questi tempi abbia un rigurgito, ma dico che nell’anno Domini 2021 le donne devono finirla di essere succubi e di allevare figli ad immagine e somiglianza di quegli uomini che usano loro violenza e le soggiogano, ed esserne anche fiere… Prendetevi tutto, non aspettate che lo “concedano” gli ometti… Non significa allevare figli effeminati, ma uomini consapevoli e maturi. Se aspettate noi, care mie, state fresche…

    Piace a 1 persona

  2. Perché allevarlo maschio? Hai ragione in tutto Francesca e te lo dico da maschio che il genere non è una prigione, una attenuante, una istigazione a essere, ma se ad esso sovrapponiamo una educazione, una cultura, lo diventa e questa bisogna aggredire e mutare perché essere maschio non significa esercitare la forza ma trovare in sé la propria composita identità.

    Piace a 2 people

    1. Willy sono tanto convinta perché l’ho vissuto . Ascolto testimonianza vicine e l’atteggiamento delle mamme tutt’ora non è giusto,affatto . Allevare con amore e rispetto senza alcun distinguo di genere sia i figli maschi ,che figlie femmine . Non sono i genitali a formare l’uomo, né manco la donna . Sono contenta che siamo accomunati dallo stesso pensiero fondante. Di errori ne commisi perché subimmo … È finita da tanto tempo .Troppo tardi, aggiungo ,ma bisogna fare pace . Essere sotto accusa perché debole e i figli ricordano ecc… Non lascio perdere più, ne parlo, ma incontro i muri anche nel 2021…Sono certa che è come ho scritto e come mi dici tu,grazie

      Piace a 2 people

  3. Non credo che un problema dalle radici che si collocano nell’ancestralita di un passato remoto, si possa risolvere in un periodo così “breve”. Ci vorrà ancora molto sangue e. tantissimo tempo. Sempre che si possa averne a sufficienza.

    ………ps: mi pare che, il padre dell’assassino, abbia ucciso a sua volta la madre dell’assassino. Quindi si tratterebbe di una volontà assassina che si tramanda di generazione in generazione.

    Piace a 1 persona

    1. Silviatico purtroppo so che è proprio come scrivi. Lui figlio di una donna uccisa a sua volta dal suo ex compagno ,non c’è scritto che è il padre dell’assassino ,penso che non lo fosse
      Il giovane assassino si sapeva per i precedenti gravi che era pericoloso . Spendiamo sempre parole giuste …

      Piace a 1 persona

      1. Hai ragione: non c’è scritto che l’assassino della madre fosse suo padre. Chiedo venia. Ma ciò non toglie che il giovane è emulo dell’assassino della madre. Il che fa riflettere parecchio.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: