Il linguaggio

.













Il linguaggio pur tematico può essere assai diverso per forma , dando per scontata la correttezza . Un argomento piuttosto pesante lo si può rendere più leggero.

Le parole ? Dipende a volte ne utilizzo troppe Veramente linguaggio in uso spesso è inappropriato in ogni campo politico, lavorativo ,pubblico e privato ,sanitario scolastico.

La comunicazione non verbale può facilitare la comprensione e limitare l’uso delle parole .

Ogni forma di comunicazione diretta si è ridotta fino a non esistere più .

Questo virtuale così comodo,ci mette in contatto da ogni parte del mondo . Fantastico solo che nel tempo ,anche prima della pandemia ci siamo abituati a parlare così …

Ti amo gridai forte la follia può La casa vuota di te e d’ogni cosa

Muto persino il rimbombo

Non serve ripetere

È stato tutto consumato …Amore, odio dolore, ira

Perfino la passione (pathos) sta per accecamento, per amore travolgente, ma anche per sofferenza, malattia …

Ricorro alla magia credo di averne un po’ di riserva

Pubblicato da Sossu

Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento. Proverbio cinese "L'APPARENZA INGANNA "

2 pensieri riguardo “Il linguaggio

    1. Willy leggerò presto, ieri ed oggi abbiamo comunicato e scherzato con gusto , con la nipotina attraverso il gioco e l’ascolto e con mia figlia scambiandoci una mano e il sentire reciproco, le pause sono un piacere. Soddisfa l’incontro,niente elenchi del fare e dell’avere, ché ne siamo saturi . Ciao

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: