A proposito di revisioni , a 30 giorni …

Sono diversi giorni che ho qualche tumefazione sparsa sul mio corpo…

A volte mi muovo senza cautela, sinceramente, spesso .

In genere la fortuna mi assiste, non curante della mia reale condizione, continuo a muovermi con disinvoltura, muovo passi incauti…

Salgo le scale di fretta, carico troppi pesi, vado a fare la spesa troppo tardi accelero così il mio corpo. Salgo sopra le sedie, riempio la cucina di tutto ciò che mi fa comodo per dipingere, in più ho incastrato ,sempre in cucina, una poltrona di quelle speciali che si allungano . Cosi faccio un pisolino , è una di quelle che si allungano e al contempo ti mettono, quasi in piedi Sì,proprio quelle che si vedono ormai pubblicizzate ovunque.

Sono molti anni che l’ho acquistata, mi serviva allora ed oggi è una comodità visto che sono grandicella .Di notte ho l’abitudine di andare in bagno senza accendere tutte le luci ….Gioco anche con i miei nipoti facendo movimenti e carambole non adatte alla mia condizione .

Insomma mi comporto come se fossi una giovincella…

Spesso la passo liscia ma una tantum, faccio dei voli ,senza ammortizzatori, a terra.

L’ultimo volo l’ho fatto,circa una settimana fa . Ero a casa di una figlia ,per la solita visita settimanale ,di solito mi fermo un paio di giorni,

una notte . Approfitto per stare con la nipotina più piccola . Per cucinare qualcosa di più gustoso per loro e per me.

Ci sono i mercatini ,compro il pesce e lo cucino.

O preparo la carne che prendo dai miei amici contadini .

Che so, una gallo, un’anitra ,un cappone…quello che trovo.

In cucina, massimo mi ustiono, piccoli segni che passano facilmente. Però l’ultima volta sono scesa dal letto per andare in bagno senza accendere la luce.

Per giunta a piedi nudi come mi piace camminare d’estate .

Di ritorno dal bagno ho fatto ,mentre avvertivo il buio quasi totale, un movimento veloce virando tutta a mancina per sdraiarmi sul letto.

Purtroppo ho perso l’equilibrio ,sono caduta di di fianco ,roteando all’indietro .

Ho preso una botta sulla nuca, toccando l’angolo del tavolo, poi ho planato a terra senza ammortizzatori.

Ho visto tutto il firmamento ,non era tanto bello ,poi ,come faccio in certe circostanze, dopo il primo auto soccorso mi rimetto comoda ,come se niente fosse.

Stavolta il niente fosse non ha funzionato ,a parte il bernoccolo sulla nuca ho avvertito un dolore sulle costole ,parte destra che anziché diminuire è aumentato.

Cosi ieri mattina, visto che non ero più in grado di fare le mie solite cose ,esempio fare la spesa, ho deciso di andare al pronto soccorso.

Quando approdo li c’è “un qualcosa “sempre.

Dopo aver atteso pazientemente, scherzato un pochino con il personale che non era molto impegnato, ero in un ospedale piuttosto piccolo, dopo aver preso il caffe per me e per la signora che attendeva di andare in ortopedia, dopo aver letto la rivista che avevo, tre ore circa, mi richiamano per darmi il risultato .

La dottoressa giovane e simpatica mi dice : – Signora ha fatto centro pure stavolta , due costole rotte ,la quinta e la sesta,30 giorni di riposo ,avverta il suo dottore e prenda la Tachipirina da mille –

– Tombola , dottoressa le ho passate tutte, certo che mi riposo tanto riesco a combinare poco ! – rispondo io .

Non posso ridere di cuore che mi fa troppo male, ridono solo lei e le due infermiere.

Saluto ,auguro buone feste a tutti e riparto diretta a casa.

Ieri ,il cielo era velato , la neve sui monti si era assottigliata ,erano le due del pomeriggio ,avevo un po’ di acquolina in bocca, ho pensato :

– Oggi mi fermo a mangiare un pochino di pesce,alla “Coppetella” , è troppo tardi e non ho proprio voglia di cucinare …-

“L’ Alberello” che vedo da casa mia.

Perbacco, è il cavaliere che si prepara per il Quirinale . ..

A questo punto urge un po’ di romanticismo, altrimenti casco giù .

Vasco ha fatto qualche bel brano ,questo non è suo, è di una brava cantautrice ….

Pubblicato da Sossu

Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento. Proverbio cinese "L'APPARENZA INGANNA "

12 pensieri riguardo “A proposito di revisioni , a 30 giorni …

    1. Si Daniela grazie , ho accumulato tanta esperienza . Ma prendere coscienza di limiti pregressi in rialzo ,non è semplice . I nipotini mi regalano e mi chiedono tanta energia . È difficile dire no ai più piccolini Infine sono d’accordo su tutto. Meglio Vasco decisamente 🍀 Per me c’è tanto riposo e tanta lentezza. Buon mercoledì 😉

      Piace a 3 people

  1. E mannaggia! Ma insomma, anche tu ami il rischio, già salire sulle sedie non è salutare, ma andare al bagno al buio… e soprattutto andare al pronto soccorso di questi tempi è la cosa più pericolosa… Tanti auguri di rapida guarigione!

    Piace a 2 people

    1. Giò qualche volta mi sbaglio mi dimentico tutto e faccio la monella . Scherzi a parte sono andata in un ospedaletto eravamo in due, coetanee lei si è fratturata la caviglia …Adesso riposo tutto riposo . Grazie ☘️✌️

      Piace a 1 persona

    1. Dear Olivia I send signs of hope, the illuminated tree is one.
      We all need it, including me. It makes me smile and carry on with life.
      A dear greeting from the Marche, Ciao Francesca🐞🌟

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: