Corrispondenze I Fiori del Male

La Natura è un tempio in cui i pilastri vivi
a volte emettono confuse parole;
lʼuomo, osservato da occhi familiari,
tra foreste di simboli sʼavanza.
Come lunghi echi che di lontano si confondono
in una unità profonda e tenebrosa,
vasta come la notte ed il chiarore,
i profumi, i colori ed i suoni si rispondono

Esistono profumi freschi come carni di bambino,
dolci come oboi, verdi come praterie,
ed altri corrotti, ricchi e trionfanti,
che hanno lʼespansione delle infinite cose,
come lʼambra, il muschio, lʼincenso e il benzoino
e cantano lʼestasi dello spirito e dei sensi

Correspondances Fleurs du Mal

La Nature est un temple où de vivants piliers
Laissent parfois sortir de confuses paroles;
L’homme y passe à travers des forêts de symboles
Qui l’observent avec des regards familiers.

Comme de longs échos qui de loin se confondent
Dans une ténébreuse et profonde unité,
Vaste comme la nuit et
les sons répondent

II est des parfums frais comme des chairs d’enfants,
Doux comme les hautbois, verts comme les prairies,
— Et d’autres, corrompus, riches et triomphants,

Ayant l’expansion des choses infinies,
Comme l’ambre, le musc, le benjoin et l’encens,
Qui chantent les transports de l’esprit et des sens.

 Charles Baudelaire

Pubblicato da Sossu

Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento. Proverbio cinese "L'APPARENZA INGANNA "

12 pensieri riguardo “Corrispondenze I Fiori del Male

  1. interessante questo tuo cogliere le differenze dei profumi e ed echi e il loro mescolarsi…è un vedere la vita complessiva da lontano….è bello che dalla poesia emergano le originalità personali…buona giornata cara Francesca e salute al tuo muscolo psoas

    Piace a 1 persona

    1. Nadia grazie ,credo che sia proprio il mio modo di sentire e vedere fuori e dentro di me. La complessità personale e la complessità umana …Evviva la Natura tutta io l’ adoro.
      Il mio muscolo ,oiooioii…Provo a rimettermi in equilibrio. Buona Domenica ☮️🐞

      Piace a 1 persona

    1. Hai scelto benissimo. Vorrei che tu leggessi la mia traduzione. Eccola:

      CORRISPONDENZE

      La Natura è un tempio. Le sue colonne viventi
      pronunciano talvolta parole incomprensibili.
      L’uomo l’attraversa fra foreste di simboli
      che osservano il suo incedere con sguardi familiari.

      Come le lunghe eco, che lontano si fondono
      in una tenebrosa e profonda unità
      immensa come la notte e come il chiarore,
      i profumi si accordano con i colori e i suoni.

      Ci sono profumi freschi come carni di bimbi,
      dolci come degli oboe, verdi come pascoli,
      — e altri, corrotti, ricchi e trionfanti,

      che hanno l’espansione delle cose infinite,
      come l’ambra, l’incenso, il benzoino e il muschio,
      che cantano i fervori dello spirito e dei sensi.

      "Mi piace"

  2. Merci Marcello pour ton cadeau, je l’apprécie beaucoup, j’en suis sincèrement fier. Je vais lentement lire les deux.
    bon dimanche, a bientôt, plein de bisous 🌺🌼

    "Mi piace"

I commenti sono chiusi.

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: