La rivoluzione è cominciata ! Rivoluzione ?

Una Rivoluzione pacifica è possibile ? Se ognuno fosse cosciente …Potrebbe essere pacifica …? Pausa Dire ciò che conviene usando il linguaggio secondo una misura piccolissima e farlo in nome della libertà non ha nulla di etico . In realtà in Italia non esiste politica se non in euro e poltrone o pararsi il proprioContinua a leggere “La rivoluzione è cominciata ! Rivoluzione ?”

Coucou pour l’Epiphanie de la Befana

Un po’ di francese, per favore Vorrei J’aimerais … J’aimerais que tu me répondes Les sacs sont emballés Puis ils se défont Très lentement et inutilement Sans départ ni arrivée Et des régurgitations amères Connaissez-vous la régurgitation? Ce sont ces efforts douloureux qui vous jetez essentiellement très peu Ils ne se colorent tout simplement pasContinua a leggere “Coucou pour l’Epiphanie de la Befana”

…Abracadabra…

Il 2022 speriamo chiuderà un triennio nefasto. “Omne trinum est perfectum,”sentenziavano i latini. Cioè, “ogni la -trina è perfetta”. E se lo dicevano loro , grandi costruttori di cloache e sistemi fognari vari, c’è da crederli. In parole povere questo nuovo anno chiuderà la trilogia dei ” Cessi pandemici.” Così affermano i mass e gliContinua a leggere “…Abracadabra…”

Ancora vivi Sperate che lo sarete per sempre ?Ci stiamo studiando …

1 gennaio 2022 Nebbia e nebbia… Dopo aver consumato in buona compagnia ,una minestra insipida e un piatto di valeriana ,mi sento finalmente , leggera . Oggi posso andare in quelle spiaggette dove non ci saranno neppure i pescatori. Il pensiero mi fa sentire quasi in volo verso l’orizzonte … Le figliuole mi hanno espressoContinua a leggere “Ancora vivi Sperate che lo sarete per sempre ?Ci stiamo studiando …”

Corsa ansimante fino al precipizio

Precipitare di pietre ? No,è un terremoto di nome Coronavirus , Covid 19 e varianti, assai mutevoli… Molti non hanno trovato riparo, altri stanno andando incontro al burrone … È un rotolare di pietre , Sono pietre umane. Cercare riparo ? Come, dove … Un vero riparo non esiste . Lo hanno chiamato vaccino ,nonContinua a leggere “Corsa ansimante fino al precipizio”

I vicini sparano botti da un paio di settimane , ora i fuochi d’artificio . Sono contenti ? Io lo spero

Stasera Adagio sui veli della sera Della sera Assorto l’alberoi veli ascoltadella sera Le bracciaverso il cielo sospese richiamanoil soffuso bagliore ambratoche dimora l’orizzonte. Il suo respirolentamente scivolafra le mani aperte delle foglieDi ombre tenui Voci smorzatesuono di arpenel vento si disperdono Battito muto di cuorenegli aneliti d’amor Scese le palpebre a sera Sfuggito ancheContinua a leggere “I vicini sparano botti da un paio di settimane , ora i fuochi d’artificio . Sono contenti ? Io lo spero”

Il dopo feste mi copre di melanconia . Vorrei ….

Vorrei sdraiarmi sotto una coperta di stelle ,stretta a te. -No , è troppo tardi- E va be’ , tanto per dire Mi spruzzo di rosso e invoco La dolce vita Scrivere certe storie il 28 dicembre, non è indicato il dottore mi ha prescritto il love pass Pieno di sentimenti . Rene Magritte eContinua a leggere “Il dopo feste mi copre di melanconia . Vorrei ….”

I doni , talvolta si moltiplicano …Mi sa che il Natale ci ha messo lo zampino Ops …il cuore !

Proprio ieri pomeriggio mentre stavo trasognata tra i Natali passati sempre saldamente attaccata alla mia poltrona magica …Ricevo due messaggi sul telefonino da due amici Gabriella – Siena -Ti ho spedito il mio libro per posta normale ,non so se ti arriverà, magari un po’ cozzo… Auguri cara, spero che ci vedremo presto – IoContinua a leggere “I doni , talvolta si moltiplicano …Mi sa che il Natale ci ha messo lo zampino Ops …il cuore !”

La letterina è pronta adesso, chi andrà a imbucarla ? Posta prioritaria ,per dove …

Sto pensando di tradurla in francese la mia lettera aperta molto semplice . Oh Babbino resta tranquillo dove sei ,in Lapponia con i tuoi piccoli collaboratori, qui c’è un caos incredibile … Vuoi mettere il silenzio e la pace di là ? Riposa pure sereno ,tanto da te non si fa mai giorno, per seiContinua a leggere “La letterina è pronta adesso, chi andrà a imbucarla ? Posta prioritaria ,per dove …”

Un altro Natale … Poterlo vivere , come lucine ,un po’ di candele , come colori e profumi , tanti mandarini…

. Del Natale resta il senso della famiglia , un’altra vita in arrivo che a questa tavola c’è chi non verrà più . ” La forma più comune di bellezza è legata alle relazioni umane. E allora, se non crediamo nell’immortalità del corpo e dell’anima, l’unica trascendenza che ci resta è la traccia che lasciamoContinua a leggere “Un altro Natale … Poterlo vivere , come lucine ,un po’ di candele , come colori e profumi , tanti mandarini…”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito