il mio 68. 4. 10 settembre 2006 – borto68 4 – 802

Originally posted on cor-pus-zero:
10 settembre 2006 domenica 07:11 [?] . 27 dicembre 1967 Sartre: “L’art est optimiste; les souffrances sont justifiées puisq’elles servent a faire de la beauté”.l’arte è ottimista e le sofferenze sono giustificate perchè servono a creare qualcosa di bello.È vero in parte: tanto che in me, con l’acquistare veraci esperienze del…

Sono l’uomo universo

Io sono l’abitante delle pietresenza memoria, sete d’ombra verde;il popolano di tutti i villaggie delle prodigiose capitali;sono l’uomo universo,marinaio di tutte le finestredella terra stordita dai motori.Sono l’uomo di Tokyo che si nutredi pesciolini e bambù,il minatore d’Europa, fratello della notte;l’operaio del Congo e della spiaggia,il pescatore della Polinesia,sono l’indio d’America, il meticcio,il giallo, ilContinua a leggere “Sono l’uomo universo”

I fantasmi siamo noi

“I fantasmi siamo noi ,ridotti così dalla società che ci vuole ambigui, ci vuole lacerati Insieme bugiardi e sinceri, generosi e vili” Il dolore contrae e pesa ha bisogno di scioglimento, disgregazione ricomposizione all’interno della struttura della parola che si fa poesia in chi sa crearla. La felicità è un gas , tende all’espansione, innalza,siContinua a leggere “I fantasmi siamo noi”

Si trova ancora l’avventuroso biglietto di sola andata ?

Tutto ruotava attorno a Re Luigi XIV, il Re Sole. ” Lo stato sono io, disse.!” Non contento di affermare la sua eliocentrica potenza, inventò pure la famosa “pasticca” per la gola che lo collocò definitivamente fra i grandi della terra. Solo un secolo più tardi , Luigi XVI, consegnò la Pastiglia al popolo cheContinua a leggere “Si trova ancora l’avventuroso biglietto di sola andata ?”

Domenica bestiale

Quale curva epidemica dobbiamo guardare nei bollettini giornalieri, per sentirci più tranquilli o più allarmati? I decessi sono costantemente in tripla cifra e aspettiamo trepidanti il “picco” che segnerà l’inizio della discesa . Il trivaccinato è coperto al 97% verso la variante Omicron. Non è tutelato ma ne stempera gli effetti. Comunque chi ha unContinua a leggere “Domenica bestiale”

La natura fa il suo corso Allora ci divertivamo da morire a fare castelli, ponti e cunicoli

La natura fa il suo corso Un tempo ci divertivamo da morire a fare castelli di sabbia, ponti e cunicoli Solo di domenica andavamo al mare, tra Marzocca e Senigallia ,venivano due miei cugini, Lalli e Mario, mio fratello Giò ,mamma e babbo. Zia e zio abitavano a due passi da casa nostra. Due passiContinua a leggere “La natura fa il suo corso Allora ci divertivamo da morire a fare castelli, ponti e cunicoli”

Coltivo amore che non voglio rinunciare

Coltivo fiori profumati nella fertile prateria Hanno il tuo odore L’erba si mantiene verde I nostri cavalli ci aspettano Abbiamo abbastanza carote Lei è ha il pelo bianco lungo e ricciuto Lui ha un manto lucido pelo corto fulvo Ci stanno venendo incontro . Sono reminescenze solo che lo dimentico Non mi curo dell’ora cheContinua a leggere “Coltivo amore che non voglio rinunciare”

Questa materia vivente

Questa materia vivente Sfaldata Dai rami nudi e grigi come manto di strada corroso E greggi intorpidite cadaveri abbandonati È solitudine Dell’essenza il silenzio Missili sfrecciano muti come saette Prigionieri in ogni dove confinati lontano Coperti di pezze rimediate Guardano muti I bambini Madri coperte di stracci neri Senza mura , del tetto un varcoContinua a leggere “Questa materia vivente”

La politica si vive o la si subisce ? La vita si vive, a volte si subisce

La vita si vive perché subirla ? Non sempre è possibile vivere come vorremmo . Da soli e più semplice ? Per alcuni si ,per altri no . Per restare nella mente di qualcuno , basta poco ? Una parola, un gesto, uno sguardo o semplicemente un equivoco …Forse si Per restare nel cuore diContinua a leggere “La politica si vive o la si subisce ? La vita si vive, a volte si subisce”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito