È stato un incubo

Scivoleranno sull’acqua I cigni neri Le nuvole lacrimeranno petrolio bagneranno i campi di fiori che non avranno scampo Le mamme scapperanno Via con i bimbi Inseguendo miraggio Non più giovani aitanti ammassati Le giovani saranno specchio Acqua salata per tutti E razionata E i vecchi ammutoliti e sghembi copriranno con i loro corpi il gremboContinua a leggere “È stato un incubo”

Da “S’i fosse foco arderei ‘l mondo ” a … “A’ pie’ de’ colli ove la bella vesta “

. S’i‘ fosse foco S’i fosse foco arderei ‘l mondo S’i fosse vento, lo tempestarei; s’i fosse acqua, i’ l’annegherei; s’i fosse Dio, mandereil’ en profondo; s’i fosse papa, allor serei giocondo, ché tutti cristiani imbrigarei; s’i fosse ‘mperator, ben lo farei; a tutti tagliarei lo capo a tondo. S’i fosse morte, andarei a mi’ padre;Continua a leggere “Da “S’i fosse foco arderei ‘l mondo ” a … “A’ pie’ de’ colli ove la bella vesta “”

La fisica della gioia

LA FISICA DELLA GIOIA dialogo tra l’uomo e la scienza La biologia sarebbe oggi in grado di creare l’ anticorpo della sofferenza interiore: sottoponendo l’ uomo ad una tecnica chiamata “della deviazione” Dice all’ uomo la Scienza:“Non saprai più cos’ è la sofferenza:ti inietto un anticorpo nelle venee si dilegueranno le tue pene.Se poi dallaContinua a leggere “La fisica della gioia”

…In una foresta un Poeta e un mobiliere non vedono la stessa cosa…

Una Persona Onesta possiede la consapevolezza di essere un Piccolissimo tassello dell’Enorme mosaico chiamato Universo Da ubicazioni diverse, Punti di vista diversi . LA CAMICIA MIA Ricordi, m’hai svejato stamattinae ho detto: – Ma ‘ndo’ cori, vié ‘n po’ qui –tu m’hai risposto: – Zitto, vaffancina,che devo scappà in bagno a fà pipì! -. FacevaContinua a leggere “…In una foresta un Poeta e un mobiliere non vedono la stessa cosa…”

Ti accarezza un pensiero

Ti accarezza un pensiero lascialo camminare libero sull’innocenza, è amore integro . Oltre il mantello buio Non cercare la luna È oltre il mantello buio Anche i colori,evaporati … Hanno buttato dell’acqua sul fuoco Prendi altra legna, Senza indugi accendilo di nuovo,sì ancora Subito, prima che resti solo cenere Poi riposati Senti il crepitio eContinua a leggere “Ti accarezza un pensiero”

Tra finzione e realtà si dipana il dramma e la messa in scena

Dovevate sapervelo fare per voi stessi, l’inganno; non per rappresentarlo davanti a me(…); sentendovi vivi, vivi veramente nella storia del mille e cento, qua alla Corte del vostro imperatore Enrico IV! E pensare (…) gli uomini del mille e novecento si abbaruffano intanto, s’arrabattano in un’ansia senza requie di sapere come si determineranno i loroContinua a leggere “Tra finzione e realtà si dipana il dramma e la messa in scena”

Di palo in frasca

La casualità offre la possibilità delle quali non comprendiamo il potenziale valore e così lasciamo perdere. Ed è un peccato, una volta perso un treno, perdiamo il suo carico… “Viviamo tutti sotto lo stesso cielo ma non tutti abbiamo lo stesso orizzonte” Nascere in un luogo diverso significa vivere una realtà diversa ma non occorreContinua a leggere “Di palo in frasca”

Dialogo immaginario, con un pizzico di follia

“Non so per quale motivo sono qui, ricordo l’incertezza ,poi ho seguito l’istinto e quel senso che tanto m’ attrae , esattamente credo la competenza e la capacità di esprimerla. Aggiungo l’arguzia. Ho sempre amato certe qualità . La bocca uno strumento, le parole, le note che suonano una melodia, c’è chi è bravo aContinua a leggere “Dialogo immaginario, con un pizzico di follia”

D’un pensiero in altro saltando La donna sopra la torre rimasa…dello scolare co ‘ panni… E d ‘ un pensiero in altro saltando , sì come quella che dal dolore era vinta e che niente la notte passata aveva dormito , s’addormentò . dall’8° racconto Decameron Boccaccio

Originally posted on Tana libera tutti:
EAST IS EAST https://m.youtube.com/watch?v=cEaGVZHswzo All’inizio degli anni Settanta, in Gran Bretagna, un immigrato pakistano,padre di sette figli si rende conto che la propria famiglia, decisamente, non segue le tradizioni che egli vorrebbe imporre ai suoi membri. Dapprima il figlio più grande scappa per evitare un matrimonio combinato. Poi il…

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito