Friedrich Hölderline poeta e filosofo, uno dei principali lirici della letteratura tedesca . (Andrea Zanzotto si sentiva molto vicino a Hölderline) Friedrich ebbe una vita difficile sin dalla primissima infanzia queste esperienze lo influenzeranno per sempre…

Friedrich Hölderlin fu un grande poeta romantico, la cui ispirazione nasceva dai suoi tumulti interiori. Trascorse la seconda metà della sua vita rinchiuso in una torre, condizione che rese la sua figura ancora più affascinante e avvolta nel mistero.Hölderlin nacque il 20 marzo di 250 anni fa, nel 1770. Orfano di padre dall’età di 2 anni, fuContinua a leggere “Friedrich Hölderline poeta e filosofo, uno dei principali lirici della letteratura tedesca . (Andrea Zanzotto si sentiva molto vicino a Hölderline) Friedrich ebbe una vita difficile sin dalla primissima infanzia queste esperienze lo influenzeranno per sempre…”

Viaggio nella Poesia Andrea Zanzotto

Antropocene, il disastro ambientale e l’impatto nefasto dell’azione umana sul pianeta sono argomenti che spesso hanno trovato posto in opere letterarie di varia natura, poesia compresa. Riflessioni che nascono anche nella letteratura italiana, che vanta una delle voci più rappresentative: Andrea Zanzotto, nato a Pieve di Soligo (Treviso) nel 1921 e morto nel 2011. “PerContinua a leggere “Viaggio nella Poesia Andrea Zanzotto”

Scelgo di non parlare del virus COVID perché mi rendo conto della mia incompetenza. Troppi Conflitti di interesse Fazioni che separano. Essere super partes ?! Mi pare missione impossibile . Esistono cure alternative intanto devono essere fruibili. Chi cittadino onesto culturalmente con etica personale e sociale ne parla fa bene . Altro è il green pass . Io non l’ho fatto pur avendo fatto due vaccini. Sui minori veramente grande cautela. Esserci vaccinati comunque non vuol dire non contagiare e non essere contagiati.

Il green pass ?! La tessera lasciapassare . Io non l’ho fatta pur avendo effettuato i due vaccini .Perché ? Voglio vedere proprio come diceva TOTO’ “Ma questi dove vogliono arrivare ?!” Leggo prese di posizioni estreme da parte del governo italiano, riguardo al “green pass” . Ritengo alcune proibizioni imposte non in linea conContinua a leggere “Scelgo di non parlare del virus COVID perché mi rendo conto della mia incompetenza. Troppi Conflitti di interesse Fazioni che separano. Essere super partes ?! Mi pare missione impossibile . Esistono cure alternative intanto devono essere fruibili. Chi cittadino onesto culturalmente con etica personale e sociale ne parla fa bene . Altro è il green pass . Io non l’ho fatto pur avendo fatto due vaccini. Sui minori veramente grande cautela. Esserci vaccinati comunque non vuol dire non contagiare e non essere contagiati.”

Sirolo suggeriva il desiderio, il buon senso rispondeva Marcelli Due giorni per preparare tutti le cose utili da portare con me Ed è così da sempre. È vero che non voglio andare in giro a fare la spesa. Sono a due passi dal mare. La vista del Conero la tolgono due costruzioni bruttissime, a parereContinua a leggere

Due chiacchiere tra buoni conoscenti. La SOFFERENZA NEL MONDO. Mi chiedo perchè di tanta sofferenza nel mondo e non trovo risposte plausibili. hanno detto che non sono certo Cartesio e che non a tutto c’è una risposta razionale vi siete dati una risposta che vi aiuti ad accettarla questa vita,anche senza capirla fino in fondo?Sembra un verbo così facile invece racchiude tutte le difficoltà del gener umano. Non bisogna ostinarsi a capire subito, per quanto mi riguarda io ho imparato che di quello che mi accade mi si svelerà poi il significato – mi è accaduto molte volte – per cui ora ho maturato la convinzione che c’è Qualcuno che ha scritto prima di me la mia vita e mi sta guidando, a mia insaputa e prendendomi per mano, per questi sentieri a volte tortuosi e raramente facilmente agibili. Ma tutto ha un senso e poi mi si svelano le soluzioni allora capisco che era più semplice accettare senza fare storie perchè quelle soluzioni hanno un senso che noi, subito, non riusciamo a capire. Forse questo è il vero senso della Fede, non so,ma da quando ho capito questo devo ammettere che sono molto più sereno nonostante le mille difficoltà che incontro sul mio cammino. Gli ho risposto: Bravo che ti fai delle domande e ti dai delle risposte e così riesci a stare sereno. La cosa più complicata è farsi le stesse domande e rinunciare a darsi quelle stesse risposte, senza cadere nella disperazione, ma accettando che la propria vita, come quella di tutti, è tutta calata nel mistero, un mistero che mai gli uomini riusciranno a chiarire con tutti i loro sforzi scientifici e le loro potenti protesi. Per farla breve ti consiglio, la lettura di un libretto di un grande filosofo vivente, Edgar Morini,conoscenza ignoranza, mistero.

Perché consiglio Ho Voi

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito